Numero 126 (apr-giu 2021)

Fascicolo di prossima uscita

Acquista questo numero              Abbonati

Gabriella Bocconi, Il martirio di santa Cecilia di Raimondi. Derivazioni e copie nel Cinquecento: uno studio del soggetto raffaellesco attraverso l’esame dei modelli derivati dal mondo classico, il bulino di Raimondi, vari disegni e copie.

Paolo BelliniIl viaggio dei due di Emmaus nelle stampe: come è stata rappresentata la vicenda dei discepoli di Emmaus nelle stampe dal XV al XVII secolo.

Giulio Cesare ValdonioManifesti aeronautici fra il 1920 e il 1930: un’analisi su questi manifesti, l’aviazione post-bellica e i suoi ardimentosi protagonisti, impegnati ad esaltare la nuova potenza militare, messa a confronto con l’aviazione civile, dai toni più pacati.

 Beatrice GardellaCercando Tullio Pericoli: l’eclettica attività del disegnatore-incisore-pittore marchigiano esplorata attraverso la ritrattistica, i paesaggi e le illustrazioni di romanzi.

Marco TabussoLe misteriose opere di Luca Daum: una lettura iconografica delle immagini incise a illustrazione di La nave dei folli; un ricco bagaglio allegorico espresso dall’abile artista genovese in termini personali e spesso criptici.

Stefano BalbianiFrontespizi di Paolo Landriani negli album Vallardi del Gabinetto Disegni del Castello Sforzesco di Milano: presentazione di quattro volumi editi da Vallardi nel 1840, contenenti disegni di Landriani e di anonimi artisti di scuola lombarda.

Schede d’artista: Ada Castelli, Luca Impinto, Franco Margari

Numero 125 (gen-mar 2021)

Fascicolo corrente

Acquista questo numero              Abbonati

Paolo Bellini, Guardare al futuro. Lettera agli abbonati: un pensiero per il 2021, ultimo anno di pubblicazione di «Grafica d’arte».

Diana PeregoLe incisioni di Picasso per la Lisistrata di Aristofane: commento alle acqueforti e disegni di Picasso, eseguiti per  illustrare la commedia aristofanea nell’edizione newyorkese curata da G. Seldes.

Carol MorgantiIl volto degli ebrei orientali nelle litografie di Hermann Struck: una carrellata di volti e figure di anziani, di giovani uomini e donne, realizzati in litografie nel 1916 dall’artista tedesco di religione ebraica.

Francesca RendaRemedios Varo. Disegno e pittura tra Surrealismo e emancipazione: un percorso tra le figure femminili presenti in disegni e olii dell’artista ispano-messicana vissuta tra il 1908 e il 1963, parzialmente legata al gruppo avanguardistico guidato da A. Breton.

Anna MazzantiIl teatro inciso di Edward Gordon Craig: uno studio sulla produzione grafica dello scenografo, regista, teorico e “artista di teatro” anglosassone, autore di elaborate scenografie teatrali simboliche, tra cui quella moscovita per l’Amleto.

Cecilia MatteucciPierre Soulages: un corpus di 43 incisioni, 49 litografie, 26 serigrafie e un “papier formé” è oggetto di un’indagine che mette in luce il carattere di opere legate alla corrente artistica di astrazione, sviluppatasi a Parigi nel secondo dopoguerra.

Cristiano BeccalettoLa Danza macabra di Michael Fingesten: una lettura dei 13 fogli (in fotoincisione e puntasecca) componenti la cartella Essai de Danse Macabre, strutturata in schede, ciascuna con una descrizione iconografica.

Marco TabussoRodolfo Ceccotti incisore: un breve excursus tra visioni paesaggistiche incise all’acquaforte-acquatinta, basate su contrasti luministici, “spazialità arruffata”, “quiete disarmante” e profondo senso di stupore.

Schede d’artista: Marcello Della Valle, Giovanni Mambelli