Numero 123 (lug-set 2020)

Fascicolo corrente

Acquista questo numero              Abbonamenti

Cristian Tognarelli, Approfondimenti su Umberto Vittorini incisore: la produzione incisoria dell’artista attraverso i contenuti delle sue opere (paesaggi, personaggi vittime della guerra, scorci e monumenti cittadini).

Beatrice Gardella, Vizi e virtù della borghesia italiana nella satira di Novello: le tavole disegnate con tratto arguto e tagliente da G. Novello, quale specchio della mentalità borghese tra le due guerre.

Paolo Bellini, I primi manifesti aereonautici 1906-1919: panoramica di manifesti dedicati a manifestazioni, raduni ed esposizioni aereonautiche organizzate in Europa e Nord America.

Raffaele Campion, Stampe tedesche a Ferrara nei dipinti di Domenico Panetti e Benvenuto Tisi da Garofalo: immagini di dipinti di pittori ferraresi messe a confronto con xilografie e bulini di area nordeuropea (in prevalenza Dürer).

Valentina Elvira Tebala, La percezione del paesaggio-ambiente di Umberto Boccioni attraverso lo studio di cinque incisioni: una lettura di 5 acqueforti-puntesecche datate 1907-1908..

Michela Giuntoli, Virgilio Carmignani. I disegni per il Santuario della Madonna del Carmine a Capannori presso Lucca: uno studio di 22 disegni, datati 1952, quale testimonianza del ciclo di affreschi realizzati per il coro del Santuario lucchese.

Angela Nievo, Fernando Di Stefano e il suo mondo fantastico e ovattato: i soggetti di alcune acqueforti dell’artista, proposti con segno morbido vellutato entro ambientazioni di sogno, con richiami ad antiche rovine e con riferimenti al mondo abitato.

Schede di artisti: Ezio Camorani, Antonio Mele, Fabio Riaudo

Numero 122 (apr-giu 2020)

 

Acquista questo numero              Abbonamenti

Diana Perego, Antigone nelle incisioni del XIX secolo. Uno studio di iconografia teatrale: l’eroina sofoclea come fonte di ispirazione per artisti neoclassici francesi/inglesi, per G. Diotti e per le illustrazioni della tragedia di V. Alfieri.

Elena ViganòI manifesti per le cartine da sigarette (fine XIX – inizio XX secolo): una lettura dei coloratissimi manifesti oggetto di una vivace campagna pubblicitaria di fine XIX sec.

Francesco BaccanelliNuovi elementi sul misterioso “V. Minola”: contributo per la difficile identificazione di V. Minola, incisore e pittore attivo a Milano tra il 1774 e il 1777, ispiratosi al repertorio di F. Londonio.

Paolo Bellini, Le stampe della peste a Milano nel 1630: una riflessione su analogie socio-sanitarie tra la peste di Milano del 1630 e l’attuale pandemia, affiancata da testimonianze grafiche del tempo.

Alessandra Fumarola, Finale di partita: il segno del tempo in Eva Aulmann: analisi di linguaggio grafico e contenuti presenti in alcuni fogli dell’artista tedesca, allieva di V. Mongatti.

Federica VettoriDaniela Savini, alla ricerca di sé: profilo dell’artista abruzzese, attiva dal 2012 in campo incisorio sotto la guida di A. Boni.

Schede di artisti: Ada Marina Candussi, Oscar Giachino, Dino Turturici

Aggiunte ai cataloghi: Luigi Bartolini, Francesco Chiappelli, Giovanni Fattori