Numero 113 (gen-mar 2018)

 

Acquista questo numero              Abbonati

Cristina Grecchi, Le stampe come modelli per gli affreschi nel Castello di Melegnano: in questo Castello, in provincia di Milano, alcuni affreschi derivano il loro soggetto da stampe.

Sandro Morachioli, Verso la matrice. Note sullo stile xilografico di Spacal: un articolato commento su uno dei principali artista italiani non figurativi.

Bruno Fasola, Giancarlo Pozzi, il «mestiere» dell’incisore: un articolo che svela come negli anni ‘70 e ’80 diversi importanti artisti, ritenuti incisori, non erano tali.

Diana Perego, Alcesti. Il dramma euripideo nelle xilografie di Adolfo De Carolis: le illustrazioni di De Carolis per l’Alcesti di Euripide.

Pasquale Fameli, Luciano De Vita. Note sul percorso e tre disegni ritrovati: un testo su tre inediti di quest’artista bolognese (1929-1992).

Federica Vettori, Giuseppe Fantinato: la grammatica dell’incidere tra sacro e umano: una lettura in chiave poetica di questo incisore veneto.

Beatrice Gardella, Xavier de Maistre, incisore animalista: vengono mostrate alcune incisioni di quest’artista, discendente da un illustre letterato.

Schede di artisti: Riccardo Prevosti, Gianluca Tebaldi.