Numero 101 (gen-mar 2015)

 

Numero 101

Acquista questo numero              Abbonati

Marco Fragonara, Nessun ignorante sa di esserlo: una riflessione sull’ignoranza «sapiente» e alcune stampe che la riguardano.

Elena Lia Paturzo, La «Tavola di Cebete» della Raccolta Bertarelli: un commento a una stampa che propone una reinterpretazione cristiana della morale filosofica di Cebete, espressa in un testo greco risalente al I secolo d.C.

Francesca Mariano, Appunti sull’iconografia del vino nelle stampe dal XV al XXI secolo: la mitica figura di Dioniso/Bacco circondata da satiri e baccanti al centro di una rapida carrellata di immagini incise.

Sandro Morachioli, Maschere nella caricatura italiana dell’Ottocento: un percorso: indagine sulle stampe con alcuni personaggi della Commedia dell’Arte, con iconografie carnevalesche e con la maschera come emblema di doppiezza e inganno.

Rebecca Carnevali, Edward Hopper incisore: grande pittore, meno noto come incisore, ma non meno bravo e intrigante per i suoi soggetti «metropolitani».

Carol Morganti, L’opera grafica di Renzo Galardini dagli anni Novanta ad oggi: uno spaccato su un incisore contemporaneo di «area» fantastica.

Matteo Chiarelli, Alberto Venditti: il teatro della follia: una serie di disegni a tema collegata alle problematiche italiane degli anni Settanta.